Servizi

Misure Campi Elettromagnetici

Le recenti modifiche al D. Lgs. 81/08 hanno imposto ai datori di lavoro una valutazione del rischio per la salute e sicurezza dei propri lavoratori esposti a campi elettromagnetici.

Si ha presenza di campi elettromagnetici in impianti realizzati per trasmettere informazioni (impianti TV, Telefonia, ecc.), impianti per il trasporto dell'energia (elettrodotti, cavi di distribuzione), impianti di trasformazione di energia (cabine elettriche), impianti per lavorazioni industriali (saldatrici, macchine utensili, ecc.), nonché tutti quei dispositivi il cui funzionamento è subordinato a un'alimentazione di rete elettrica
I campi elettromagnetici, a differenza di altri agenti fisici, sono invisibili all’uomo quindi occorre che la valutazione sia fatta da consulenti esperti nella valutazione di questa tipologia di rischio
I tecnici dello studio ESI Project possono eseguire la misurazione di tali campi sia in bassa che in alta frequenza, grazie ad una specifica strumentazione, permettendo di evidenziare in tal modo il rispetto dei limiti di legge e l’effettiva esposizione degli utenti a tale rischio. Le misurazioni vengono effettuate dopo un attento studio dell'impianto elettrico in modo da individuare i punti critici in base alle reali condizioni di carico. Nel caso in cui i limiti di legge vengano superati, è possibile valutare azioni di mitigazione dei campi attraverso la zonizzazione delle aree o progettando sistemi di schermatura della sorgente (dove applicabile).